ALITALIA…..questione di ore!

ROMA – È questione di ore, probabilmente nel pomeriggio (alle 17 è stata annunciata una conferenza stampa) Alitalia dirà di sì all’offerta di acquisto di Cai. «Il comitato di sorveglianza di Alitalia ha dato il proprio ok. Ora aspettiamo l’autorizzazione del ministro Scajola e poi accetterò l’offerta di Cai». Il commissario straordinario di Alitalia, Augusto Fantozzi, nel pomeriggio potrebbe dare il proprio assenso all’acquisto di beni e servizi Alitalia da parte di Cai. «Tutto è andato molto bene», aveva detto Fantozzi, dopo l’incontro con l’amministratore delegato di Cai, Rocco Sabelli. «Ho consegnato l’offerta al professor Fantozzi», aveva reso noto Sabelli, che ha aggiunto che la Cai attende ora «fiduciosa l’esito delle sue valutazioni. Siamo confidenti sull’arrivo di una sua risposta positiva».

SCAJOLA – «Non so se oggi darò l’autorizzazione all’offerta di Cai per Alitalia», aveva detto il ministro dello Sviluppo economico, Claudio Scajola, prima però del via libera da parte del comitato di sorveglianza Alitalia dopo il parere sulla valutazione degli asset da parte di Banca Leonardo, advisor del ministero. Il ministro aveva detto che intendeva «proseguire la valutazione dell’offerta e vedrò in corso di giornata. Martedì mi sono visto con Banca Leonardo che mi ha dato la propria valutazione», aveva aggiunto Scajola. «Noi ci metteremo nelle condizioni, attraverso le decisioni del ministero e quindi della procedura, affinché entro il 1° dicembre ci sia il perfezionamento dell’acquisto da parte della Cai della nuova Alitalia. Non ci sarà interruzione sul volo italiano, pur se stiamo soffrendo la riduzione dovuta alle difficoltà della vecchia Alitalia anche dal punto di vista finanziario, e anche per le difficoltà di carattere sindacale interno».

SOPPRESSI OLTRE 100 VOLI – Secondo un calcolo non ufficiale, rispetto alla programmazione in vigore fino a pochi giorni fa sarebbero più di un centinaio sull’intera rete i voli soppressi, di cui una settantina tra arrivi e partenze da Fiumicino. In quanto definitive, le soppressioni non compaiono più sui monitor informativi, né sul sito web di Alitalia.

LUFTHANSA – Lufthansa, indicata martedì da Berlusconi come partner ideale della Nuova Alitalia mentre è noto che Cai vorrebbe un’alleanza con Air France-Klm, segue con attenzione gli sviluppi. Lo ha affermato Claudia Lange, portavoce corporate di Lufthansa. «Il mercato italiano per noi è molto interessante e importante. Stiamo seguendo molto da vicino e costantemente la situazione che riguarda Alitalia, però non rilasciamo commenti alle parole di Berlusconi».

19 novembre 2008

ALITALIA…..questione di ore!ultima modifica: 2008-11-19T13:24:05+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento